La squadra di Sarri vince allo scadere grazie a un colpo di testa del difensore senegalese. Ora la distanza in classifica con i bianconeri è di un solo punto

TORINO – Un volo al 90′. Uno stacco di rabbia, con voglia di vincere, quella che alla Juve è mancata per chiudere il discorso scudetto. Il Napoli vola come Kalidou Koulibaly, l’uomo che ha regalato la prima vittoria agli azzurri nell’era Stadium e ha accorciato in classifica a -1 quando mancano 4 giornate al termine del campionato. Come finirà non lo possiamo sapere, ma possiamo dire – senza ombra di dubbio – che questo è il più bel campionato degli ultimi anni.