Tommaso Caporrino, di 40 anni, è stato ferito gravemente con colpi d’arma da fuoco in serata in circostanze ancora da chiarire in un agguato avvenuto verosimilmente a Melito, alle porte di Napoli. Secondo le prime notizie fornite dai carabinieri, che indagano sull’episodio, l’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato portato in ospedale a Giugliano dalla madre. Caporrino è stato colpito alle gambe ed in altre parti del corpo; ha perso molto sangue.