Les Gazelles de Silvana

Si è realizzato nel giro di un anno il sogno di Silvana, sostenuto con forza da Alberto Corbino, presidente della Fondazione Cariello Corbino, assieme a suo fratello Andrea e al padre Sergio: creare una struttura residenziale per i piccoli di un villaggio della Repubblica democratica del Congo. L’orfanotrofio-scuola “Les Gazelles de Silvana” è già una bella realtà nonostante le enormi difficoltà di un territorio devastato dalla guerra. I piccoli sono stati messi al sicuro nella casa di mattoni e il trasloco delle poche cose è stata una grande festa. Ora c’è da portare a compimento l’ultimo step: completare il muro di recinzione e attrezzare la struttura nel ricordo di Silvana, la madre di Alberto alla cui memoria è dedicata la fondazione. La Fondazione Cariello Corbino illustrerà con orgoglio i successi sportivi e i traguardi tagliati nell’ultimo anno anche dalla associazione di Karate Ronin, che fa crescere con le arti marziali tantissimi giovani dei Quartieri Spagnoli di Napoli sotto lo sguardo attento della campionessa Karen Torre. Se ne parlerà nel corso dell’evento musicale che si svolgerà presso il Teatro Augusteo di Napoli, la sera del 20 novembre, a partire dalle 20.45. Anche quest’anno sul palco dell’Augusteo sfileranno grandi talenti: il maestro Luca Amitrano, vincitore del Los Angeles Music Awards, accordatogli come Instrumental Artist of the year nel 2015, sarà accompagnato dall’orchestra di San Giovanni, diretta da Keith Goodman. Per l’occasione Amitrano presenterà il suo disco “Piano e Mare” (produzione Kestè). I biglietti per il concerto sono ancora disponibili (10 euro adulti, 5 euro ragazzi).