'NaCosa

Parte oggi, giorno di San Gennaro, ‘NAcosa n.1, progetto firmato da Valentina Guerra e Antonio Conte, che intende promuovere in modo decisamente originale la creatività di artisti napoletani o, comunque, legati  alla città di Partenope. ‘NAcosa è un contenitore di arte e cultura e si presenta sotto forma di busta, lavorata a mano, con all’interno opere a tiratura limitata pensate ad hoc per il progetto. ‘NAcosa n.1 è in 34 pezzi, 34 come gli anni di San Gennaro e contiene 2 opere originali: una tessile di Veronica Rastelli e un’incisione a tre matrici di O-Ring Art Studio, entrambe firmate e numerate, più altre opere di Antonio Conte e Valentina Guerra in stampa. Una Madonna rivisitata e un acquerello, Femminile sacro, ispirato alla Madre Terra. Il lancio on line, dicevamo, è per oggi attraverso i principali canali social, che saranno poi lo strumento principale per poter ordinare ed acquistare ‘NAcosa. Dal 21 al 23 settembre, invece, chi vorrà potrà acquistarla al festival Le strade del paesaggio a cura del museo del fumetto di Cosenza. ‘NAcosa parte dall’idea di multiplo per diffondersi a macchia d’olio nel mondo dell’arte contemporanea. Opere pensate e progettate dagli artisti per essere realizzate in più esemplari in edizione limitata allo scopo di portare quanta più bellezza è possibile in giro per il mondo e a un pubblico più vasto. Un nuovo modo di pensare il collezionismo… alla portata di tutti. Opere a tiratura limitata, dunque, realizzate dagli artisti che di volta in volta entreranno a far parte della squadra di ‘Nacosa.