“Se quanto annunciato dai mezzi di informazione dovesse corrispondere al vero, e cioè che le leggi appena approvate dalle province di Trento e Bolzano prevedono la possibilità di abbattere lupi ed orsi, significa che saremmo dinanzi a una palese violazione del dettato costituzionale e da esponente del Governo saro’ costretto a chiederne l’inevitabile impugnativa al Consiglio dei Ministri”. E’ quanto dichiarato il ministro dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare, Sergio Costa a proposito dei disegni di legge recentemente approvati nelle province di Trento e Bolzano. “Sono certo che il Piano Lupo, che intendo portare prossimamente in Conferenza Stato Regioni escludendo il passaggio tutt’altro che utile sugli abbattimenti selettivi, contenga le strategie, le misure e le azioni giuste per offrire una risposta concreta anche alle richieste dei territori di governare la coesistenza tra uomo e specie animali, tutelando al tempo stesso le economie e la biodiversità”.

Fonte: https://www.agi.it/cronaca/ambiente_costa_chieder_impugnativa_contro_leggi_su_lupi_e_orsi-4126729/news/2018-07-08/