E’ in corso in provincia di Avellino una operazione dei carabinieri che stanno eseguendo tre ordinanze di custodia cautelare nei confronti di altrettante persone accusate di induzione e sfruttamento della prostituzione minorile. I provvedimenti sono stati emessi dalla Procura del Tribunale di Napoli a conclusione di un’inchiesta che riguarda ragazze minorenni di Avellino e di altri centri irpini. I dettagli dell’operazione saranno illustrati nel corso di una conferenbza stampa che si terrà nella tarda mattinata presso il Comando provinciale dell’Arma.(ANSA).