Alessia Cinquegrana, ex miss Trans che ha ottenuto l’attribuzione del sesso femminile e il riconoscimento del nuovo status senza passare per l’intervento chirurgico, si è sposata al Municipio di Aversa con il compagno Michele Picone. Una folla di parenti, curiosi e giornalisti ha prima atteso la coppia davanti al Comune, per poi affollare l’aula consiliare dove si è svolto il rito civile. Assenti il padre naturale di Alessia e i genitori del compagno.

Il fatidico “sì” da parte di entrambi qualche minuto prima delle 17; il rito si è concluso tra gli applausi delle decine di persone presenti. “Sono felicissima, non mi aspettavo questa accoglienza da star” dice Alessia che spiega poi che “le scritte omofobe apparse questa mattina su un muro nei pressi di piazza Municipio non mi toccano. Queste persone sono represse, io invece sono felice di ciò che sono”. L’ex Miss trans dice poi che è sua intenzione “adottare una bambina. Ora ho tutti i documenti in regola”.