"Mototerapia 2015"

Prenderà forma domenica 18 dicembre a Napoli la terza edizione di “Mototerapia”, manifestazione a scopo benefico che rientra nel calendario del “Santa Claus in Moto”. L’evento, organizzato dal Moto Club I Vesuviani, con il patrocinio dell’Unicef, del Comune di Napoli e della delegazione provinciale di Napoli della Fmi, vuol essere un piccolo contributo di vicinanza e calore per bambini meno fortunati, in un periodo particolare come quello natalizio, così da farli vivere una giornata diversa.
Il nome Mototerapia nasce dalla constatazione che quando uno sguardo di bimbo incrocia per strada un motociclista, automaticamente scatta sul suo volto un sorriso: gli occhi si caricano di curiosità e cercano di scoprire chi si nasconda dietro quello strano oggetto.
Il programma prevede la concentrazione dei centauri alle 9.30 in Piazza Municipio con partenza alle 10.30 per poi dirigersi tutti insieme al plesso Palasciano di via Vincenzo Marrone nel quartiere Pianura, dove ad attendere la carovana in moto ci saranno 30 bimbe e 50 bimbi. Nell’istituto i motociclisti consegneranno personalmente i doni che hanno deciso di regalare. Come dalla prima edizione, non ci saranno donazioni in denaro, ma solo giocattoli.
Alfredo Di Costanzo, delegato provinciale della Fmi a Napoli, invita tutti i motociclisti, iscritti o meno ad un moto club, a prendere parte all’iniziativa di beneficenza, perché regalare ad un bambino un sorriso in sella ad una moto è il più bel regalo che si possa fare e ricevere. Per maggiori info l’indirizzo a cui scrivere è dinomoto@libero.it.