La copertina del disco Re_Cordis

Sarà il Teatro Bolivar di Napoli ad ospitare, domenica 4 novembre, a partire dalle 18.30, l’atteso concerto del compositore e polistrumentista Bruno Bavota. L’artista partenopeo, scelto dal premio Oscar Paolo Sorrentino per la colonna sonora di “The Young Pope” e dalla Apple per lo spot “Designed by Apple in California”, torna dunque nella sua città natale prima di dare il via al tour di promozione del nuovo album dal titolo “Re_cordis”, in uscita il 18 gennaio con Temporary Residence Ltd., in formato digitale e vinile. Il disco è una live session registrata in studio con chitarra ed un ensemble di archi, per un effetto ipnotico e sognante. Prevede, brani più noti e due inediti: il primo estratto “The night of” e “Moving Clouds”. Sul suo talento, che spazia dal pop pianistico alla musica classica, ha puntato l’etichetta americana che è anche la casa discografica di gruppi come Mogwai, Explosions in the Sky, Mono, il candidato premio Oscar Hauschka, che insieme a Dustin O’Halloran ha realizzato la colonna sonora di “Lion”. Negli ultimi anni Bavota si è esibito in oltre 60 concerti in tutta Europa e ad oggi il suo brano “La luce nel cuore” ha superato i 22 milioni di ascolti su Spotify.