Aurelio De Laurentiis torna in Italia e dà il via al mercato del Napoli. Il primo acquisto sarà quello di Adam Ounas, 20 anni, esterno sinistro del Bordeaux, col quale il ds Giuntoli ha trovato l’intesa: 1 milione a stagione per i prossimi 5 anni. Resta da concordare il corrispettivo economico col club francese, che dovrebbe aggirarsi intorno ai 10 milioni di euro. Alla fine è contata la volontà del giocatore, che ha declinato le offerte della Roma e dello Zenit San Pietroburgo preferendo quella del Napoli. Ounas dovrebbe essere a Napoli nei prossimi giorni per sottoporsi alle rituali visite mediche e firmare il contratto. 

Sempre secondo la Gazzetta dello Sport, il prossimo sì potrebbe essere quello di Berenguer, 21 anni, in forza all’Osasuna. Giuntoli non ha mai mollato la presa, si è tenuto in costante contatto coi dirigenti spagnoli e l’accordo potrebbe esserci nei prossimi giorni. L’intoppo è rappresentato dalla clausola di 9 milioni che l’Osasuna vuole incassare per intero, mentre il Napoli sarebbe disposto a pagare 6 milioni più bonus. Anche in questo caso sarà decisiva la volontà del ragazzo che ha già scelto Napoli, invogliato anche dal fatto di trovarci un gruppetto di suoi connazionali: Reina, Albiol e Callejon.

Restano in stand-by le trattative relative a Alberto Moreno del Liverpool (scambio con Ghoulam) e Mario Rui. Quest’ultimo ha chiesto alla Roma di essere ceduto al Napoli. Un’operazione che avrà un costo che dovrebbe aggirarsi intorno agli 8 milioni di euro, il valore del cartellino, oltre all’ingaggio per i prossimi 5 anni. Il giocatore vuole Napoli e Sarri è ben contento di poterlo riavere alle proprie dipendenze dopo Empoli.