Benevento's goalkeeper Alberto Brignoli (L) jubilates after scoring the goal during the Italian Serie A soccer match Benevento Calcio vs AC Milan at Ciro Vigorito stadium in Benevento, Italy, 03 December 2017. ANSA/MARIO TADDEO

Alberto Brignoli, portiere del Benevento, ha siglato al 95′ il gol che ha portato al Benevento il primo storico punto della sua storia in Serie A. Grazie a questa rete, segnata di testa, la partita con il Milan è terminata 2-2.

Epilogo amaro per Gennaro Gattuso, alla sua prima panchina rossonera, agguantato due volte dopo essere andato per due volte in vantaggio, prima con Bonaventura (38′ pt) e poi con Kalinic (12′ st). Una partita che per i sanniti sembrava per l’ennesima volta stregata, ma che è stata incredibilmente ripresa per i capelli al 50′ della ripresa, con il Milan in 10 per l’espulsione di Romagnoli. Punizione al bacio di Cataldi in mezzo all’area dove il portiere Brignoli, anche lui nella’rea avversaria, in tuffo di testa anticipa tutti e infila il pallone a alla sinistra di un immobile e incolpevole Donnarumma. “Mi sono tuffato da portiere, a occhi chiusi…” racconterà dopo l’eroe della giornata.

CONDIVIDI