GENOVA – Dura un giorno il primato dell’Inter. Il Napoli risponde ai nerazzurri di Spalletti e si impone 3-2 sul Genoa a Marassi. Fa tutto Mertens: prima ribalta la rete di Taarabt con una doppietta da urlo, poi procura l’autogol di Zukanovic (1-3). Una partita che la squadra di Sarri domina, ma non chiude, e a un quarto d’ora dal termine Izzo la riapre. Nel finale corre qualche rischio, ma porta a casa il risultato e ritorna in vetta, da sola, alla classifica di Serie A. Quella di Marassi è la nona vittoria in dieci incontri. Una marcia inarrestabile, ma dietro vincono tutte e la distanza con le inseguitrici resta invariata.