Il premier Giuseppe Conte ha visitato la zona rossa di Casamicciola Terme, colpita l’anno scorso a fine agosto dal terremoto. Conte è stato accolto dai sindaci dei sei Comuni dell’isola coinvolti dal sisma, dal governatore della Campania, Vincenzo De Luca, e prima di entrare nella zona rossa si è intrattenuto a parlare con un gruppo di residenti che gli hanno chiesto di intervenire: “Siamo stati dimenticati, siamo stati ghettizzati”, ha spiegato una signora al capo del governo.

“La settimana prossima porterò io personalmente in consiglio dei ministri un decreto per il terremoto di Ischia“, ha detto il premier Giuseppe Conte incontrando alcuni cittadini all’ingresso della zona rossa di Casamicciola Terme. “Sono qui per chiudere il cerchio, per dare concretezza alla vostra speranza”, sottolinea Conte parlando con una delle residenti.

“Dall’agosto del 2017 è passato troppo tempo, senza adeguati interventi del governo. Ora dobbiamo muoverci in modo risolutivo. Non esistono terremoti serie A e terremoti di serie B”, ha detto Conte.