Alla 61esima edizione dei David di Donatello, lo storico premio dell’Accademia del Cinema Italiano, è trionfo per il film ‘La Pazza Gioia’ (miglior film) di Paolo Virzì (miglior regia). Ma i David vanno anche a Stefano Accorsi (miglior attore protagonista con ‘Veloce come il Vento’) e a Valeria Bruni Tedeschi che, con il premio di migliore attrice protagonista con ‘La Pazza Gioia’, vince la sua sfida con l’altra protagonista della pellicola, Micaela Ramazzotti. Riconoscimenti ad Enzo Avitabile per le musiche di ‘Indivisibili’.