La recrudescenza criminale a Napoli e in provincia sarà al centro di una riunione del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica convocato dal prefetto Carmela Pagano per mercoledì prossimo.

Nel Napoletano infatti, si torna a sparare e gli agguati hanno provocato sei morti in due giorni. Le ultime due vittime, sabato scorso, di una criminalità sempre più agguerrita sono stati Carlo Nappello, di 44 anni, incensurato, e suo nipote, Carlo Nappello, di 23.