In Italia Papa Francesco, Renzi e la Serie A tra argomenti clou

Con il 2014 agli sgoccioli è tempo di bilanci, anche sugli eventi più popolari dell’anno. In base alla classifica stilata da Facebook, che prende in esame gli argomenti più discussi sul social, in Italia si è parlato soprattutto di Mondiali di calcio, Papa Francesco, Matteo Renzi, ebolae anche della morte di Robin Williams, scomparso ad agosto. A livello mondiale a tenere banco sono stati sempre i Mondiali, ebola, Robin Williams ma anche l’Ice Bucket Challenge.

Lo scorso anno erano risultati al top Papa Francesco, le elezioni e il Royal baby.

La classifica italiana si apre dunque con i Mondiali, la Pasqua e Papa Francesco. Il premier Matteo Renzi è quarto, seguito dal carnevale e dal festival di Sanremo. Vasco Rossi precede Robin Williams. Chiudono il campionato di Serie A ed ebola.

La classifica globale vede invece sul podio i Mondiali, ebola e le elezioni presidenziali brasiliane. Robin Williams è al quarto posto, seguito dall’Ice Bucket Challenge. Tra giugno e settembre su Facebook sono stati condivisi 17 milioni di video con persone che si sono tirate addosso secchi di acqua ghiacciata per sensibilizzare sulla Sla.

Il conflitto a Gaza, esploso a luglio, è sesto, mentre in settima posizione si piazza la Malaysia Airlines, che ha registrato due disastri aerei nel giro di quattro mesi. A seguire il Super Bowl americano, l’uccisione del giovane Michael Brown da parte di un poliziotto a Ferguson, in Missouri, e le Olimpiadi invernali di Sochi, in Russia.

In Italia il luogo con più ‘registrazioni’ è stato il Duomo di Milano, seguito da Piazza San Pietro, Città del Vaticano, Gardaland e lo Stadio di San Siro. A chiudere le classifiche i videogiochi: al primo posto Cookie Jam, seguito da Bubble Witch 2 Saga e Candy Crush Soda Saga.