Tutto è pronto per il matrimonio più social dell’anno. Chiara Ferragni e Fedez si sposeranno alle 18 a Noto, in Sicilia e a celebrare le nozze con rito civile sarà il sindaco Corrado Bonfanti che regalerà loro una pubblicazione rara sul Barocco di Noto.

Inviti in formato 3d, volo privato, bambole formato gigante e tantissimi gadget. Con una foto su Instagram è stata la fashion blogger ad annunciare l’apertura del fine settimana più atteso dai loro 19 milioni di follower . “Let #Theferragnez wedding get started: we have a private flight #suppliedByAlitalia to bring our guest to Noto”.

Top secret il tema del ricevimento

Top secret tema e dettagli della festa ma dall’invito postato più volte dagli ospiti si intuisce che il matrimonio potrebbe essere una grande festa in stile Coachella, il festival tanto amato da Chiara Ferragni.

Di certo si sa che il banchetto nuziale, ovviamente atteso da invitati e non, si terrà poco fuori città, alla Dimora delle Balze, un casale del 1800 che sorge su venticinque ettari di terreno, un posto dal sapore antico che per una sera si trasformerà nella capitale del glamour.

Scelta bizzarra invece per quanto riguarda la lista di nozze, la coppia infatti ha lanciato, ovviamente dai social, il seguente messaggio “Vogliamo cogliere l’occasione di poter aiutare in concreto uno o più dei nostri fan. Quindi non donare a una onlus, ma donare direttamente a una causa meritevole di uno di voi”. Una “lista nozze” aperta a tutti e raggiungibile al link, che però non sta avendo il successo sperato. Per tre settimane infatti, la raccolta fondi si è fermata a quota 3 mila euro. Attualmente dovrebbe aver superato i 10 mila e tra le donazioni c’è anche quella dei genitori di Fedez che hanno devoluto 1000 euro.

Invitati e testimoni

La coppia sarà griffata Donatella Versace (lui) e Dior (lei). Tantissimi i Vip tra i circa 400 invitati provenienti dai più disparati ambienti dello showbiz, da Bebe Vio a Bianca Balti, da Paris Hilton al compagno d’avventure J-AX, fino ai colleghi giudici della cattedra di XFactor Manuel Agnelli e Mika. Fa discutere ancora l’assenza invece di Fabio Rovazzi, con il quale Fedez già da tempo avrebbe chiuso ogni rapporto.

Per quanto riguarda i testimoni se dal lato Ferragni la scelta pare ricadere sulle due sorelle, lato Fedez ancora restano dubbi, c’è chi parla proprio dell’amico J-AX ma sono soltanto voci.

Le danze si sono aperte ieri sera

Si sono lasciati fotografare mano nella mano. Poi sono saliti a palazzo Nicolaci per un bacio dal balcone e il brindisi pubblico. Secondo Leggo.it, la festa di ieri sera è iniziata così, con la folla fuori e i vip dentro liberi di postare. La festa è proseguita con una cena durante la quale Chiara e Federico hanno mostrato i loro bracciali con scritto Leone, il loro bambino e gli anelli, probabilmente le loro due fedi con i rispettivi nomi. Un tripudio di amore celebrato anche dai parenti e dagli amici che hanno fatto commuovere i futuri sposi con i loro discorsi, come mostra lo stesso rapper in una delle sue stories con gli occhi lucidi, le guance bagnate di lacrime insieme alla sua Chiara. Dopo la cena gli invitati si sono scatenati con la musica del dj Benny Benassi e la hit “Amore e capoeira” cantata direttamente da Giusy Ferreri.

La polemica sul volo

Dopo la proposta di matrimonio durante il concerto dello stesso Fedez all’Arena di Verona adesso l’attesa è finita. Per l’occasione Fedez ha messo su un aereo, affittato da Alitalia, familiari e amici; un volo che è stato brandizzato a partire da biglietti e poggiatesta con l’hashtag #Ferragnez, lo stesso che accompagnerà l’intera cerimonia su Instagram. Un volo creato ad hoc dalla compagnia aerea. Una scelta che ha sollevato tante polemiche sui social e non solo. Il Codacons – si legge sul Corriere della sera – ha presentato un esposto all’Enac per verificare “la correttezza dell’operato sia dell’aeroporto di Linate, sia di Alitalia”, spiega il presidente Carlo Rienzi.

Perché Noto?

La città di Noto è stata scelta per via delle origini siciliana della madre di Chiara Ferragni, Marina Di Guardo. La donna, con le tre figlie, ha però sempre vissuto tra Cremona e Milano.

“Orgogliosa di veder celebrato il matrimonio di mia figlia in Sicilia, la terra dei miei genitori, grata di capire dai suoi occhi quanto sia importante questo momento per lei”, ha detto la donna in un’intervista a Vanity Fair.

La location è stata scelta dopo un mini-tour che la futura sposa e ha fatto nel dicembre 2017 con la madre e con le amiche e collaboratrici Martina Maccherone e Michela Gombacci.

Fonte: https://www.agi.it/cronaca/matrimonio_ferragni_fedez_noto-4333504/news/2018-09-01/