CASORIA – “Leggo con stupore le ricostruzioni giornalistiche in merito alla sfiducia nei miei confronti maturata in seno al consiglio direttivo dell’Ato Rifiuti Napoli 1. La verità è che, contrariamente a quanto si va raccontando, il consiglio ha nominato all’unanimità come direttore generale l’Ingegner Carlo Lupoli, scelto in totale condivisione, sulla base delle riconosciute competenze ed esperienze professionali”. Lo ha detto Pasquale Fuccio, presidente dell Ato Rifiuti Napoli 1 e sindaco di Casoria.

“Nessuno, quindi, meno che mai il presidente dell’ente, ha proposto candidature alternative e, di conseguenza, alcuna bocciatura si è registrata prima e nel corso della riunione”, ha aggiunto Fuccio.

“Lascio, pertanto, ad altri il gossip a buon mercato di queste ore e continuo ad operare, con immutata determinazione e serietà, tanto nel ruolo di presidente dell’Ambito Territoriale Ottimale di Napoli 1, quanto in quello di sindaco di Casoria”, ha concluso il sindaco.