Tensioni nei pressi del binario 17 della stazione ferroviaria di Napoli Centrale dove una ventina di disoccupati e militanti dei centri sociali – che esponevano degli striscioni – hanno tentato di superare il desk degli accrediti con l’obiettivo di avvicinarsi al treno che condurrà giornalisti e personalità ad Afragola (Napoli). Nella città del Napoletano tra poco è in programma l’inaugurazione della prima fase dei lavori della stazione dell’Alta Velocità, alla presenza del presidente del Consiglio Paolo Gentiloni. Le forze dell’ordine hanno bloccato i manifestanti, che stavano gridando slogan (“fuori la mafia dalle istituzioni”) prima che potessero arrivare sui binari. Gentiloni giungerà direttamente ad Afragola (Napoli).