Continua la marcia inarrestabile del Napoli, che travolge il Cagliari e si conferma in testa al campionato a punteggio pieno (sette vittorie in sette partite). Al San Paolo finisce 3-0 per gli azzurri, che sbloccano la gara al 4′ con Hamsik e poi raddoppiano al 40′ con il rigore di Mertens. In apertura di ripresa arriva il tris di Koulibaly (47′), bravo a infilare Cragno sugli sviluppi di una punizione.