Napoli ospiterà il 25 e 26 marzo “Incontro ai Diritti”, l’evento organizzato dallo Studio legale Leone – Fell  per parlare di concorsi pubblici, lavoro, scuola, previdenza e diritto allo studio

Cinque campagne legali, sessioni tematiche, consulenze giuridiche private e personalizzate gratuite: lo Studio legale Leone-Fell apre le porte del proprio studio e approda a Napoli, allo Starhotels Terminus Hotel il 25 e 26 marzo con un grande evento, unico nel suo genere. Si chiama “Incontro ai diritti”, l’unico tour legale d’Italia pensato per la tutela giuridica dei cittadini, studenti, militari, docenti, liberi professionisti, lavoratori e pensionati.

Tra gli argomenti di maggiore rilievo e di grande attualità che verranno affrontati, lo scorrimento della graduatoria del concorso per 1148 allievi agenti di Polizia che, a causa della modifica, a concorso avviato, dei requisiti, così come stabilito nel “decreto semplificazioni, ha tagliato fuori migliaia di giovani che avevano peraltro superato la prova scritta del concorso. Proprio qualche giorno fa, il 14 marzo, una folta delegazione di candidati ha manifestato a Roma, davanti a Montecitorio. Dopo l’ennesimo diniego da parte del ministro Salvini, i legali spiegheranno agli aspiranti allievi agenti come tutelarsi da tale ingiustizia.

Si parlerà anche di ricalcolo pensioni degli ex militari a cui l’Inps ha erroneamente applicato un’aliquota errata, sottraendo illegittimamente parte della liquidazione a cui avrebbero diritto.

Un’ampia sezione sarà dedicata agli studenti e al mondo universitario. Gli avvocati spiegheranno come, grazie alle loro battaglie, sia oggi possibile iscriversi in Medicina e in altri corsi di laurea a numero chiuso senza dover più sostenere il test d’ammissione. Un apposito spazio sarà inoltre dedicato all’ultimo concorso per l’accesso alla scuola di Medicina Generale. Infine, sarà la volta del mondo scuola con un focus sui recenti concorsi pubblici e sulle esclusione del Miur perpetrate ai danni di alcune categorie di docenti, non tralasciando i grandi problemi della mobilità 2018-19.

“Ogni anno – spiegano Francesco Leone e Simona Fell, soci fondatori dello studio Leone-Fell, il più grande studio d’Italia specializzato in diritto amministrativo e tutela dei diritti – il nostro Studio legale organizza grandi eventi nelle maggiori città d’Italia per incontrare chiunque abbia un problema legale da risolvere e presentare le class action già in corso. A differenza delle edizioni passate, quello di Napoli sarà un però evento rivoluzionario e innovativo per il mondo forense e la tutela dei diritti dei cittadini.

Vi saranno infatti delle sessioni aperte a tutti e suddivise per argomento durante le quali, grazie a strumenti innovativi e la collaborazione di tanti ospiti, spiegheremo ai cittadini partenopei come tutelare al meglio se stessi e il proprio futuro e, al contempo, mettiamo a disposizione di chi lo desideri il nostro tempo e la nostra esperienza per delle consulenze gratuite, private e personali.

Basta prenotare online sul nostro sito un appuntamento e un avvocato specializzato potrà accogliere il cittadino e studiare strategie vincenti per risolvere ogni singola situazione personale. Facciamo tutto questo perché sin dalla nostra nascita abbiamo creduto fortemente che la tutela dei diritti passi attraverso la semplificazione del linguaggio, l’utilizzo di strumenti innovativi e la realizzazione di momenti d’incontro aperti e gratuiti con i cittadini”.

Link con programma dell’evento e le modalità di registrazione:

https://www.eventbrite.it/e/biglietti-incontro-ai-diritti-napoli-25-26-marzo-starhotels-terminus-58578061559