“Sognavo un gol al debutto al San Paolo, sono felicissimo“. Arek Milik bagna due volte il capo nel battesimo di Fuorigrotta ed esprima tutta la sua goia per la prima doppietta in azzurro.

Segnare è stato stupendo, ma segnare due gol è stato davvero un sogno. Adesso spero di continuare così anche per i tifosi che sono meravigliosi. Dedico la doppietta al Club, alla squadra, ai napoletani ed alla mia famiglia”

“Il feeling col San Paolo è stato subito fantastico, tutti mi hanno sostenuto e ringazio la squadra per il supporto che mi ha dato“.

Senti la pressione di Higuain? “No, io penso a fare bene e a dare il massimo, la stagione è appena iniziata e voglio esprimermi al meglio con la maglia azzurra. Spero di poter dimostrare tutte le mie qualità”

Sulla partita: “Il primo tempo è stato quasi perfetto, volevamo riscattare la gara di Pescara. Poi nella ripresa siamo stati bravi a reagire dopo il pareggio. Abbiamo sempre provato a fare gol ed il risultato è giusto. Il successo è meritato