Presidiata l’area intorno a piazza Plebiscito per il concerto di Gigi D’Alessio. Sul litorale discoteche e fuochi d’artificio

Lungomare chiuso al traffico e piano sicurezza per i grandi eventi. E massima allerta sul fronte ordine pubblico per la notte di Capodanno e il concertone in piazza. Palazzo San Giacomo sta vagliando la possibilità di firmare un’ordinanza e fermare le auto al porto o addirittura al parcheggio Brin. Due le criticità: il grande evento in piazza Plebiscito e contemporaneamente le sei “discoteche” sul lungomare. Alle quali si aggiungerà uno spettacolo pirotecnico che durerà un’ora. Le forze dell’ordine dovranno coprire un territorio molto vasto e per diverse ore, almeno dalle 23 fino all’alba. E oltre al traffico cittadino, si preannuncia un grande afflusso di auto dalla provincia proprio dopo lo scoccare della mezzanotte.

Ieri mattina prima riunione operativa in Questura. In queste ore si definiranno gli ultimi particolari. Il servizio d’ordine sul lungomare sarà affidato ai carabinieri. In piazza ci saranno i militari dell’Arma e la polizia. In strada la notte di San Silvestro anche 140 unità della polizia municipale. Quaranta per il turno 1723 e cento per quello tra le 23 e il mattino seguente. In strada per aiutare la polizia municipale (che nei giorni di festa conta su un terzo del personale in meno tra ferie obbligatorie, permessi e malattie) anche gli uomini e le donne della protezione civile. Ci saranno postazioni fisse intorno a piazza Plebiscito, al Maschio Angiono, a Mergellina, ma anche al corso Vittorio Emanuele, al Museo e a Garibaldi.

Per la notte di Capodanno, proprio per cercare di evitare i maxi ingorghi, è previsto il servizio nostop della Linea 1 metropolitana che resterà aperta tutta la notte fino alle 13 del primo gennaio. Il servizio a Capodanno viene sospeso dopo le ultime corse in partenza da Piscinola alle 12.20 e da Garibaldi alle 13. La circolazione riprende dopo un breve pausa pomeridiana con il treno in partenza da Piscinola alle ore 16.39 e da Garibaldi alle ore 17.19 per terminare con l’ultima corsa da Piscinola alle ore 22.22 e da Garibaldi alle ore 23.02.
Servizio nostop anche per le Funicolari Centrale e Chiaia fino alle 13 del primo gennaio 2015. Dopo una pausa pomeridiana, le corse riprendono alle ore 16.30 fino alle 23.30. Per le Funicolari di Montesanto e Mergellina invece martedì 31 dicembre l’ultima corsa è alle ore 19.40.

Il primo gennaio i due impianti riaprono regolarmente alle 7 del mattino e chiudono al pubblico dopo l’ultima corsa delle 13.
Resteranno aperti tutta la notte anche i parcheggi di interscambio con la Linea 1 metropolitana: Colli Aminei, Frullone e Chiaiano, e quelli di Brin e Spalti Maschio Angioino. Il primo gennaio è prevista una breve chiusura pomeridiana delle strutture dalle 13.30 alle 16.30.
Il concerto di San Silvestro a Napoli è probabilmente quello più atteso in Italia, visto il numero di artisti presenti. Sarà trasmesso in diretta su Canale 5 e RTL 102.5. In piazza del Plebiscito Gigi D’Alessio, Alex Britti, Fedez, Francesco Renga, Dear Jack, Enzo Avitabile, Anna Tatangelo, Lina Sastri, Valerio Scanu, Valentina Stella, Biagio Izzo, I Ditelo voi, Antonio D’Ausilio, Gabry Ponte e tanti altri. Intanto procedono i lavori per montare il palco e c’è chi sui social network annuncia e si prepara a conquistare sin dal pomeriggio i posti in prima file per la grande festa della notte di piazza del Plebiscito.