Ha reagito alla rapina del suo scooter ed è stato accoltellato. Vittima, a Napoli, un 16enne che ora è in pericolo di vita. Secondo quanto al momento ricostruito dalla Polizia di Stato, il ragazzino la scorsa notte è stato aggredito in via Carrà. É stato lui, tra le pochissime cose che è riuscito a dire, a indicare la rapina come causa del suo accoltellamento. Ricoverato all’ospedale San Paolo, è in prognosi riservata.

Lo hanno inseguito per centinaia di metri, poi accerchiato, aggredito e infine accoltellato, ferendolo gravemente al petto e al basso ventre. Una violenza assurda, feroce, quella subita da un sedicenne incensurato che ieri sera è stato colpito a coltellate nei pressi dello stadio San Paolo dove si era appena conclusa la partita tra Napoli e Juventus.

La vittima è stata trovata sanguinante sul ciglio della strada, in via Carrà, da un automobilista che lo ha subito trasportato all’ospedale San Paolo. Qui le condizioni del ragazzo sono apparse subito molto gravi.