Serrati i controlli nei confronti delle attività commerciali, bar e ristoranti nel cuore di Chiaia.

Gli Agenti dell’Unità Operativa Chiaia della Polizia Municipale hanno controllato le attività commerciali di  piazza Trieste e Trento e via Chiaia elevando numerosi verbali per occupazione abusiva di suolo pubblico ovvero per eccedenza rispetto a quanto autorizzato. In tale ambito sono stati sanzionati 8 esercenti titolari di bar e ristoranti nella famosa piazza Trieste e Trento e nella vicina via Chiaia per un totale di 93 mq.

Altri 5 pubblici esercizi sono stati verbalizzati per difformità al titolo concessorio dell’occupazione abusiva di suolo pubblico perché presentavano l’apposizione di strutture non previste dall’autorizzazione, come ad esempio la presenza di teli verticali plastificati utilizzati come riparo dagli agenti atmosferici.

Inoltre, sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria 5 esercenti per installazione abusiva di tende utilizzate stabilmente a protezione e delimitazione dello spazio esterno sulla pubblica via.

Sono stati eseguiti nelle medesime zone 35 controlli nei confronti di attività commerciali quali bar storici e locali illustri  in materia ambientale e sono stati elevati 19 verbali per mancato rispetto della normativa vigente nel conferimento dei rifiuti secondo le modalità prescritte per la raccolta differenziata.