NAPOLI – I finanzieri del I Gruppo Napoli, a seguito di un’attività info-investigativa, hanno scoperto a Napoli nella commercialissima via Epomeo uno studio dentistico abusivo. 1 responsabile denunciato all’A.G. competente.

Uno studio dentistico abusivo privo di qualsiasi autorizzazione ma munito di un sistema di video-sorveglianza per controllare la porta d’accesso è stato scoperto dalla Guardia di Finanza in via Epomeo, nel quartiere Soccavo di Napoli.

Nello studio lavorava un sedicente dentista risultato privo delle abilitazioni accademiche che praticava cure odontoiatriche, applicazione di apparecchi odontoiatrici per l’allineamento dei denti, devitalizzazioni e ricostruzioni dentarie, riposizionamento di molari ed estrazioni.

I finanzieri hanno sequestrato il locale, la sedia da lavoro, materiale e strumentazione medica. Il falso dentista è stato denunciato per esercizio abusivo di professione medica. Sono in corso accertamenti per ricostruire il volume d’affari e gli elementi di reddito sottratti al Fisco. (ANSA).