Scuole chiuse e disagi a Napoli per la copiosa nevica in corso. Le maggiori difficoltà  si registrano nella zona dei Camaldoli e nella zona degli ospedali Cotugno e Monaldi dove 20 centimetri di neve si sono posati sulle strade. Imbiancati anche il Vomero e il lungomare con la neve che continua a scendere. Il Comune è  stato costretto a chiudere le scuole. Blocco del trasporto pubblico e dei taxi, chiuso l’aeroporto di Capodichino.

“A causa delle condizioni meteo improvvisamente peggiorate – contrariamente alle previsioni diramate ieri pomeriggio in sede di Comitato Operativo Viabilità in Prefettura – l’Amministrazione comunale avvisa la cittadinanza a limitare gli spostamenti solo se strettamente necessari”, rende noto l’assessorato alla protezione civile del Comune di Napoli.

Scuole chiuse a Napoli. La nevicata abbondante di stamattina ha fatto cambiare idea al sindaco Luigi de Magistris. “Visto che in contrasto con le indicazioni fornite ieri dal bollettino della protezione civile e seguite finora, una copiosa nevicata imbianca la città rendendo difficoltosa la circolazione – si legge in una nota diffusa dall’assessorato alla Scuola del Comune – per la tutela della comunità scolastica tutta, si dispone chiusura delle scuole di ogni ordine e grado compresi i nidi”.