Nicky Jam

“X”, la sua ultima hit, che lo vede duettare con J Balvin, ha scalato in tempi record le classifiche di tutto il mondo sfiorando su YouTube, proprio in questi giorni, 760 milioni di visualizzazioni. Artista multi-platino, che vanta ben 1 Latin Grammy, 7 Latin Billboard Awards e 3 Latin American Music Awards, Nicky Jam, il pioniere della musica latin urban, approda a Napoli per una delle più attese tappe europee del “The Series Euro Tour 2018”.
L’appuntamento è per domenica 27 maggio, a partire dalle 18 (apertura cancelli ore 17), al Club Partenopeo di via Coroglio 144 che, dalle 21.30 circa, farà da cornice al travolgente live di Nick Rivera Caminero aka Nicky Jam, icona indiscussa del pianeta reggaeton, fortemente voluto sulle sponde partenopee da Real Sound Project.
Per l’occasione, l’amatissimo cantante statunitense proporrà “X”, che qualcuno già addita come il tormentone dell’Estate 2018, ma anche pezzi cult come “El perdòn”, “Travesuras” ed “El amante” oltre a tante altre sorprese tutte da scoprire.
Nato a Boston nel 1981, Jam, di origini portoricane da parte di padre e dominicane da parte di madre, cominciò a rappare da bambino firmando a soli a 11 anni il suo primo contratto discografico. A metà anni Novanta iniziò a collaborare con Daddy Yankee formando il duo Los Cangris, sodalizio che finirà dopo circa 10 anni. Seguì un periodo di profonda depressione, con annesso trasferimento in Colombia, dal quale riuscì lentamente a riprendersi e a ripristinare anche i rapporti bruscamente interrotti con Yankee. Nel 2015 firma un contratto con la Sony Music Latin e lancia il singolo “El perdon” cantato con Enrique Iglesias, un successone, che finirà al primo posto in classifica in Spagna, Francia, Portogallo, Svizzera e Olanda.
A movimentare l’after show di Jam, domenica 27 maggio, saranno: Amed Key – RSP & Vincenzo Paccone, Daniel Beraketab Kokob, Black Angels, El M16, Claudio Descontrol Polese e Danny Cataldi.