"Aestetica 2017"

Più di 40mila presenze in tre giorni per “Aestetica”, fiera made in Naples, ma di respiro internazionale, che ogni anno stupisce per novità e tendenze. Un grande salone dedicato alla bellezza e al benessere, ma anche alla solidarietà, stavolta, verso l’Isola d’Ischia fortemente danneggiata in seguito al terremoto della scorsa estate. Proposte, infatti, durante uno degli interessanti incontri, azioni mirate ad incentivare la ripresa turistica puntando anche sull’aspetto beauty dell’isola verde.
A spiccare in fiera, come sempre, il comparto onicotecnico seguito da parrucchieri, acconciatori, massaggiatori e visagisti. “Siamo felici della risposta del pubblico che si moltiplica di anno in anno – spiega Emilio Marzoli, project manager di Aestetica – . Questa edizione, il nostro intento era mettere in evidenza il fatto che Bellezza non è sinonimo di superficialità e frivolezza, bensì di rispetto per se stessi, che si esprime attraverso la cura del proprio corpo”.
Notati tra gli stand della Mostra D’oltremare anche tanti volti noti: da Stefano De Martino a Francesco Monte passando per Cristina Buccino e la giovanissima Marika Ferrarelli, direttamente da “Il Collegio”.
E non sono mancate le sfide. Novità assoluta di questa XXIesima edizione della fiera, l’“Abc Aestetica Barber Contest”, concorso dedicato all’arte della tricologia, che ha riscontrato grande partecipazione, in linea con la continua evoluzione della barberia degli ultimi anni. Una due giorni ricca di emozioni e professionalità, che ha visto trionfare Domenico Zoccolella, nella gara Sfumatura Classica all’Italiana, nonché vincitore assoluto del contest, Raffaele De Rosa, per il Taglio Old School e Ruggiero Monterisi per la Sfumatura Razor Fade.
Ad aggiudicarsi il Maet Italia 2017 ovvero il Make Up Aestetica Talent, è stata Giusi Esposito, mentre a salire sul podio del concorso nazionale di trucco “La rondine d’oro” è stata Rossella Zeppetella, seguita da Nicola Tescione e Candida Marra con meritatissimi secondo e terzo posto.