Pompei e siti archeologici vesuviani chiusi quest’anno a Natale e Capodanno per una direttiva nazionale che riguarda tutti i musei e siti della cultura statali. E scoppia la polemica: “una decisione che penalizza l’immagine intera dell’Italia” denuncia l’Rsu degli Scavi.
Mentre il web si popola di commenti indignati. Franceschini non ci sta: è’ stata una scelta “presa con i sindacati” e dettata da “ragioni di buona amministrazione.- sottolinea- Anche il Louvre a Natale è chiuso”.