Il Consiglio di amministrazione di Autostrade per l’Italia “ha preso atto degli elementi di confutazione alla lettera del ministero delle Infrastrutture datata 16 agosto 2018 predisposti dalle strutture tecniche delle società e ha confermato il proprio convincimento in merito al puntuale adempimento degli obblighi concessori da parte della società”. E’ quanto si legge in una nota del Consiglio di amministrazione della società autostradale che ha approvato la lettera di risposta ai rilievi del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Fonte: https://www.agi.it/cronaca/ponte_morandi_autostrade_rispettati_gli_obblighi_di_concessione-4330898/news/2018-08-31/