ROMA – Niente vacanze di Natale, nella prossima Serie A si giocherà anche il 30 dicembre. Lo ha deciso la Lega nell’assemblea che si è tenuta oggi a Milano. All’ordine del giorno il calendario della prossima stagione, la 2017-18. Il calcio d’inizio resta fissato al 20 agosto. I presidenti hanno respinto l’ipotesi di anticiparlo al 13 come richiesto dal commissario tecnico della Nazionale Giampiero Ventura per preparare al meglio la sfida contro la Spagna valida per le qualificazioni al Mondiale del 2018. I turni infrasettimanali saranno il 20 settembre, il 25 ottobre e il 18 aprile.

CAMBIO DI ROTTA – Inizialmente, la Lega aveva preso in esame alcune proposte secondo le quali si sarebbe dovuto giocare addirittura nelle giornate del 24, 27 e 30 dicembre. La discussione è andata avanti durante l’assemblea e, secondo quanto si apprende, la scelta definitiva si è appuntata sulle giornate di sabato 23 e sabato 30 dicembre. Inoltre, si giocherà il 6 gennaio. La diciannovesima giornata di campionato della stagione in corso si è giocata il 7 e l’8. Dopo il turno dell’Epifania, scatterà la pausa invernale: le squadre torneranno in campo il 21 gennaio.