Dopo la scossa delle ore 19:11, altra forte scossa questa avvertita anche a Napoli e provincia e nella maggior parte della Campania 

L’epicentro del sisma delle ore 19:11 di magnitudo 5.4, si è verificato nella Val Nerina, nella zona compresa tra Perugia e Macerata. Un’altra scossa si è verificata intorno alle 21.18, magnitudo 6.2. Tanta paura anche a Roma, dove la terra ha tremato notevolmente. La nuova fortissima scossa è stata avvertita soprattutto nelle Marche, in tutta la regione.

A Napoli avvertita in tutte le zone , anche Pozzuoli e tutta Napoli Nord e Caserta sud.