ROMA – Il Napoli comincia bene il 2017, ma quanta fatica! La squadra di Sarri batte 2-1 la Sampdoria dopo essere passata in svantaggio nel primo tempo (autogol di Hysaj). Nella ripresa due episodi chiave: l’espulsione di Silvestre e l’ingresso in campo di Gabbiadini. Proprio l’attaccante trova il gol del pari. Poi al quinto minuto di recupero Tonelli, che non giocava in serie A dal 7 maggio, porta a termine la rimonta. Con questa vittoria il Napoli aggancia la Roma al secondo posto, in attesa della sfida di domani tra la squadra di Spalletti e il Genoa.