Sorteggiati i sedicesimi di Europa League: la Lazio di Inzaghi sfiderà il Siviglia, il Napoli lo Zurigo e l’Inter il Rapid Vienna. Bene il Chelsea di Maurizio Sarri: i Blues affronteranno il Malmoe.

LE DATE DELLE ITALIANE – La Lazio giocherà l’andata contro il Siviglia all’Olimpico il prossimo 14 febbraio. Ritorno in Spagna una settimana dopo. Stesso discorso per l’Inter di Spalletti che esordirà nei sedicesimi a Vienna il 14 febbraio per poi giocare in casa il match decisivo una settimana dopo. Il Napoli di Ancelotti affronterà gli svizzeri dello Zurigo negli stessi giorni: fuori casa l’andata e al San Paolo il ritorno.

IL QUADRO COMPLETO

VIKTORIA PLZEN – DINAMO ZAGABRIA
BRUGGE – SALISBURGO
RAPID VIENNA – INTER
SLAVIA PRAGA – GENK
KRASNODAR – BAYER LEVERKUSEN
ZURIGO – NAPOLI
MALMOE – CHELSEA
SHAKHTAR – EINTRACHT
CELTIC – VALENCIA
RENNES – BETIS
OLYMPIACOS – DINAMO KIEV
LAZIO – SIVIGLIA
FENERBAHCE – ZENIT
SPORTING – VILLARREAL
BATE – ARSENAL
GALATASARAY – BENFICA

Ancelotti: “un avversario che affronteremo con rispetto ma con tanta voglia di andare avanti”

Il Napoli affronterà lo Zurigo ai sedicesimi di finale di Europa League.

L’andata si svolgerà il 14 febbraio in Svizzera, il ritorno il 21 febbraio al San Paolo.

Questo il commento di Carlo Ancelotti al sorteggio di Nyon: “Lo Zurigo ha disputato un buon girone di qualificazione e per questo lo affronteremo con molto rispetto ma anche con tanta voglia di andare avanti”

Lo Zurigo si è qualificato ai sedicesimi come secondo nel Girone A di Europa League con 10 punti dietro al Bayer Leverkusen (13 punti).

Questo il cammino degli svizzeri:

Aek Larnaka-Zurigo 0-1
Zurigo-Ludogorets 1-0
Zurigo-Leverkusen 3-2
Leverkusen-Zurigo 1-0
Zurigo-AEK Larnaca 1-2
Ludogorets-Zurigo 1-1

PALMARES

Lo Zurigo attualmente è al quarto posto del campionato svizzero, la Super League, con 25 punti dopo 18 giornate.

Fondato nel 1896, lo Zurigo nella sua storia ha vinto: 12 campionati svizzeri (l’ultimo nel 2009), 10 Coppe di Svizzera (l’ultima la scorsa stagione) e una Coppa di Lega svizzera.

I migliori piazzamenti in Europa sono stati due semifinali di Coppa dei Campioni (1963/64; 1976/77).

Lo Zurigo gioca nel Letzigrund Stadion che ha una capienza di 30mila posti.