Meningite. NAPOLI – Un 18enne di Agerola, Sebastiano Petrucci, è morto oggi pomeriggio, mercoledì, per sospetta meningite. Subito è scattata la profilassi per il personale ospedaliero del San Leonardo di Castellammare di Stabia, dov’era ricoverato. Sebastiano è stato trasportato in ambulanza in condizioni già critiche in ospedale. Una volta constatato il decesso immediata è scattata la chiusura temporanea del pronto soccorso (per 4 ore) con relativo avvio di profilassi, misura reputata necessaria per evitare l’eventuale propagazione del virus – se davvero si trattasse di meningite – tra sanitari e pazienti della struttura stabiese.