Ssc Napoli le parole di Milik: "Vorrei tornare a gennaio-febbraio"

“Sono passati due mesi dall’operazione al crociato, sto facendo il massimo per tornare il prima possibile in campo, non so quando accadrà ma spero di esserci per gennaio-febbraio” ha detto l’attaccante del Napoli Arkadiusz Milik facendo il punto sul suo recupero. “Mi sento molto bene – ha aggiunto Milik che domani si sottoporrà a Roma alla seconda delle tre visite mensili post-operatorie – i dottori ne sanno più di me, anche perché è la prima volta che subisco questo intervento. Sto facendo tanto in campo, sto correndo bene e giocando col pallone e spero di tornare presto.
Dopo il terzo controllo da Mariani vedremo quello che mi dice, appena mi darà il via libera per tornare ad allenarmi in gruppo, ci sarò. Sarà difficile battere il Real Madrid ma nel calcio tutto è possibile. Mertens è mio amico, mi piace giocare con lui e sono contento quando segna. Spero di trovarlo presto in campo e che lui – commenta Milik con una battuta – torni sulla fascia sinistra”.