Un violento terremoto di magnitudo 7.2 ha colpito la regione di Sulaymaniyya, in Iraq, nei pressi del confine con l’Iran. Lo riferisce l’Usgs. Il sisma e’ stato avvertito anche in Israele, in Kuwait e a Dubai. La scossa si è verificata alle 19.18 italiane, le 21:18 locali. Dalla città irachena di Halabja arrivano le prime immagini di panico, con gente in fuga nelle strade, vetrine dei negozi in frantumi e molte richieste d’aiuto sui social network.

CONDIVIDI