Due allievi dell’ultimo anno della Scuola per allievi agenti di polizia di Brescia, di 21 e 23 anni, sono indagati con l’accusa di violenza sessuale di gruppo ai danni di una turista tedesca di 19 anni perpetrata ieri pomeriggio in un hotel di Rimini. La ragazza ha chiamato tramite la direzione dell’albergo la polizia ed è stata portata in ospedale e sono state riscontrate su di lei tracce di violenza. Gli accertamenti della polizia si sono prolungati fino a tarda notte alla presenza del sostituto procuratore Davide Ercolani in questura dove sono stati ascoltati vittima e testimoni. Il questore di Rimini, Maurizio Improta, contattato telefonicamente dall’AGI ha spiegato la dinamica della vicenda: la ragazza era in compagnia di due sue amiche e venerdi’ sera ha incontrato i due allievi di polizia. Il giorno dopo lei con le sue amiche e i due ragazzi si sono intrattenuti in camera d’albergo prima di separarsi: le amiche sono andate vie mentre la ragazza è rimasta con uno dei due giovani. Quando poi è tornato in stanza l’altro ragazzo si è consumata la violenza.

Fonte: https://www.agi.it/cronaca/turista_tedesca_stuprata_a_rimini_indagati_due_allievi_di_polizia-4312899/news/2018-08-26/