Ecco il tweet del presidente Aurelio De Laurentiis che fa chiaramente capire che le strade tra il Napoli e Sarri sono sempre più lontane.

Inevitabilmente la trattativa avviata con Ancelotti (praticamente chiusa) faceva presagire un esito che portasse ai saluti tra le parti.

Ringrazio Maurizio Sarri per la sua preziosa dedizione al Calcio Napoli che ha permesso di regalare alla città e ai tifosi azzurri in tutto il mondo prestigio ed emozioni, creando un modello di gioco ammirato ovunque e da chiunque. Bravo Maurizio. Aurelio De Laurentiis

 

Ancelotti sarà del Napoli, l’annuncio dal 1 giugno

 

L’affare è fatto ma l’annuncio ufficiale arriverà il primo giugno. Carlo Ancelotti è il nuovo allenatore del Napoli: definiti in mattinata anche gli ultimi dettagli dopo il meeting di circa tre ore di ieri che ha fatto sedere l’ex tecnico del Bayern alla panchina azzurra.

Nella tarda mattinata si è svolto un nuovo vertice, a cui ha partecipato anche il d.s. Giuntoli, nel corso del quale sono stati definiti gli ultimissimi dettagli:

l’accordo tra il Napoli e Ancelotti è totale. Carletto firma un biennale, con opzione per il terzo anno, intorno ai 6,5 milioni l’anno, definiti anche i componenti dello staff: il figlio Davide, il genero Mino Fulco, il preparatore atletico Mauri ed il figlio di quest’ultimo Francesco.