Un contadino di Bolzano è stato arrestato dai carabinieri di Villafranca Veronese (Verona) per sequestro di persona e tortura. Secondo quanto riportato oggi dai quotidiani locali l’uomo, un 53enne, avrebbe rinchiuso una donna polacca di 44 anni per due settimane dentro un cassone per la raccolta delle mele in un campo lungo l’autostrada A4.

La donna, che aveva una relazione con il contadino, sarebbe stata ‘imprigionata’ al culmine di una lite con l’uomo.

Fonte: https://www.agi.it/cronaca/rinchiude_compagna_cassone_frutta-4327976/news/2018-08-30/