Nuovo colpo di scena sui vaccini. In base a un nuovo emendamento presentato dai relatori nelle Commissioni Bilancio e affari costituzionali, le autocertificazioni sui vaccini resteranno valide fino al 10 marzo 2019 e fino ad allora sarà sufficiente la dichiarazione della famiglia perché i bambini possano frequentare scuole e asili. Dopo quella data bisognerebbe presentare la documentazione della Asl, stando al testo messo a punto da Giuseppe Buompane e Vittoria Baldino, entrambi di M5s. Rimane l’emendamento presentato ieri, che ripristinava l’obbligatorietà dei vaccini. Tutti i testi sono ora al voto delle Commissioni. Le opposizioni hanno protestato, con in testa gli ex ministri Beatrice Lorenzin e Marianna Madia.

Fonte: https://www.agi.it/cronaca/vaccini_m5s_commissione-4349359/news/2018-09-06/