L’aereo dell’Air Asia partito dall’Indonesia per Singapore con 162 persone a bordo è probabilmente “in fondo al mare”. Lo ha affermato oggi il capo dell’agenzia nazionale indonesiana di ricerca e soccorso. “Tenendo conto delle informazione in nostro possesso e della stima secondo la quale il luogo dello schianto sarebbe in mare, l’ipotesi è che l’aereo si trovi proprio in fondo al mare”, ha detto in conferenza stampa Bambang Soelistyo. “Si tratta di un’ipotesi preliminare che potrà avere sviluppi con le valutazioni dei risultati delle ricerche”, ha aggiunto.